Il capovaccaio alle Isole Canarie

Nelle Isole Canarie la sottospecie endemica “guirre” (Neophron percnopterus majorensis) era molto abbondante nell’arcipelago sino agli anni ’50 del secolo scorso (circa 400 esemplari) quando ebbe inizio un consistente declino (-68%) che lo ha confinato nelle sole isole di Fuerteventura e Lanzarote (ed isolotti limitrofi).

Distribuzione storica del capovaccaio nelle Isole Canarie

A partire dal 1998 la popolazione ha cominciato a segnare un certo incremento: da 23 territori si è passati a 67 territori nel 2017 (61 a Fuerteventura e 6 a Lanzarote) e vengono censiti oltre 300 esemplari.
Il “guirre canario” è incluso nel Catálogo Español de Especies Amenazadas nella categoria “In Pericolo di estinzione”.

Distribuzione attuale del capovaccaio nelle Isole Canarie

Life Egyptian Vulture

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi